Casamicciola Terme

Situato nel versante settentrionale dell’isola, ed esteso per poco più di 5 kmq, il comune di Casamicciola è caratterizzato da un’altitudine variabile (che raggiunge in alcuni punti quasi gli 800 metri sopra il livello del mare), e ormai da tempo è diventato celebre grazie alle sue fonti sorgive di acqua termale, motivo per cui il comune è stato recentemente ribattezzato Casamicciola Terme. Proprio la presenza di acque termali ha reso Casamicciola il luogo dell’isola a più antica vocazione turistica: personalità quali Giuseppe Garibaldi e Henrik Ibsen possono essere annoverati tra gli ospiti illustri di questo territorio.

Gli stabilimenti balneo-termali di Casamicciola sono stati, fino agli anni Sessanta, tra i più rinomati di tutta la regione campana.

I frequenti movimenti tellurici che si verificano a Casamicciola (il più recente solo alla fine del secolo scorso),che hanno causato ripetutamente distruzioni e ricostruzioni, hanno fatto sì che questo comune venisse purtroppo associato a “sconvolgimento” ; sono tuttavia rimasti alcuni resti dell’antico splendore di questa zona, come le macerie del Pio Monte della Misericordia, un’istituzione che da più di quattrocento anni si dedica alla beneficenza e all’assistenza sotto svariate forme.

Il comune di Casamicciola Terme si estende fino alle pendici del monte Epomeo, ed è dotata di un porto turistico e commerciale molto attivo e importantissimo per le attività e lo sviluppo dell’intera isola.