Le spiagge libere di Ischia

Se volete godervi il mare e prendere la tintarella, ma non desiderate noleggiare sdraio e ombrellone, potete scegliere le spiagge libere di Ischia. Gli arenili completamente gratuiti non sono molti, ma anche qui è possibile frequentare il mare senza dover necessariamente affidarsi agli stabilimenti balneari, che pur sono ottimi e offrono innumerevoli servizi. Andiamo alla scoperta, allora, dei tratti di spiaggia libera dell’Isola d’Ischia: vi basta portare il telo e l’ombrellone, il mare ve lo offre l’isola.

Spiagge libere e stabilimenti

Come anticipato, gli arenili di Ischia sono largamente occupati dagli stabilimenti balneari, che vi permettono di frequentare il mare comodamente, offrendovi non solo eccellenti servizi ma anche attività sportive e per bambini.
Tuttavia, gli arenili italiani non possono essere dati totalmente in concessione ai privati, perciò ogni spiaggia di Ischia possiede almeno un tratto libero. Ciò non significa che quelle zone siano lasciate in stato di abbandono, infatti sono dotate di cestini per i rifiuti e altri piccoli servizi, ma lì sono assenti stabilimenti che offrono servizi a pagamento.

Molto affollati in piena stagione, questi tratti di spiaggia libera godono comunque della bellissima acqua del mare di Ischia e del panorama mozzafiato tipico delle coste dell’isola. Un esempio è la spiaggia dei Pescatori a Ischia Porto, che ospita sì tanti stabilimenti balneari, ma anche diversi tratti liberi, nonostante non sia grandissima. In questo caso, in base ai vostri desideri e allo spazio disponibile, potete decidere se usufruire dei servizi a pagamento degli stabilimenti, o se mettere il vostro telo mare, la vostra sdraio e il vostro ombrellone negli spazi dedicati alla spiaggia libera.

La spiaggia di Cava dell’Isola

Conosciuto come spiaggia dei giovani è il lido di Cava dell’Isola. Dopo pranzo questa spiaggia si riempie di bagnanti di giovane età, che rendono il clima festoso e allegro. Questa spiaggia è molto frequentata anche dagli ischitani, quindi se volete conoscere i veri abitanti dell’isola è qui che dovete venire. Cava dell’Isola si trova nel comune di Forio, sulla costa opposta rispetto a Ischia Porto e al Castello Aragonese; non dista molto dalla baia di Citara e dagli Scogli Innamorati.

Si può raggiungere in bus o in auto, lasciando il mezzo nei due ampi parcheggi nelle vicinanze. Per raggiungerla bisogna percorrere una stradina in discesa o una ripida scalinata; il tragitto in entrambi i casi non è molto lungo.

La sua sabbia è a grani grossi ed è di colore scuro; l’arenile è un po’ in pendenza ma comunque confortevole. Il fondale diventa fondo molto presto, per questo è più adatta ai giovani piuttosto che alle famiglie con bambini, e l’acqua è cristallina. L’ambiente è naturalistico e un po’ selvaggio, ma in zona non mancano bar e ristoranti presso cui rifocillarsi. Tra l’altro, uno dei locali della spiaggia noleggia ombrelloni e sdraio se ne avete bisogno.

Per ultimo, ma non certo per importanza, il sole tramonta proprio davanti a questa spiaggia, perciò cogliere il momento del tramonto a Cava dell’Isola è un’esperienza unica e indimenticabile.

La spiaggia del Muro Rotto

Più è adatta alle famiglie con bambini è la spiaggia del Muro Rotto, una delle storiche spiagge libere di Ischia. Questa volta ci troviamo a Ischia Porto, poco distante dal Castello Aragonese e da Palazzo Malcovati. Il fondale è poco profondo, l’acqua limpidissima e la sabbia molto fine.

sppiaggia del muro rotto Ischia

La spiaggia è piccolina, ma vicinissima al centro di Ischia e ben collegata. Da qui, inoltre, partono i Taxi boat che conducono ad altre mete dell’isola, come il Castello Aragonese, di cui si gode un’ottima e privilegiata vista proprio da questo lido.

La spiaggia di Cava Grado

Nel comune di Serrara Fontana troviamo la spiaggia di Cava Grado, che prende il nome dall’omonima località che la ospita nella zona di Sant’Angelo. Nonostante il suo litorale ospiti diverse strutture turistiche, non sono presenti molti stabilimenti balneari.

Spiaggia libera di cava grado Ischia


La spiaggia libera di Cava Grado ha una soffice e dorata sabbia, bagnata da un mare cristallino. Il fondale sabbioso degrada dolcemente ed è perfetto per i bambini. Accanto è presente un tratto dato in concessione ai privati, ma lo spazio dedicato alla spiaggia libera è ampio.

Meno frequentata di altre spiagge di Ischia, è l’ideale per chi cerca tranquillità e relax. Per raggiungerla occorre percorrere un sentiero di 200 gradini. Il tragitto viene ripagato da una bellissima vista sulla baia di Cava Grado.

Abbiamo visto alcune delle spiagge libere dell’isola, ma dove pernottare? Se avete intenzione di venire in vacanza qui (e noi ve lo consigliamo), scoprite i migliori hotel di Ischia qui su Hotelischia.org: vi garantiamo ottime offerte e il transfer autobus + traghetto da ogni parte d’Italia.