Costa Sparaina

L’isola d’Ischia è la perfetta fusione tra mare e monti, un luogo ideale, dove rilassarsi e immergersi nella natura, lasciandosi incantare non solo dalle sue coste e spiagge ma anche dai tanti itinerari e sentieri che si snodano tra i suoi boschi e tra la macchia mediterranea che la contraddistingue. In località Buonopane, nel comune di Barano, famosa per la “ N’drezzata” e per la fonte di Nitrodi , c’è un lungo sentiero che in circa tre ore di cammino porta al comune di Casamicciola Terme.

La piccola Chiesa di San Giovanni Battista, sicuramente da visitare una volta in zona, segna l’inizio del sentiero, insieme alla caratteristica quercia secolare. Qui c’è un bivio: girando a sinistra c’è una lunga scalinata grazie alla quale giungerete alla fonte di Buceto, un tempo fonte principale per rifornire d’acqua l’antico borgo di Celsa a Ischia Ponte. Data la necessità di un’alternativa più efficace, fu costruito poi l’acquedotto romano, di cui si possono ammirare i resti in località Pilastri.

Girando invece a destra, percorrerete il sentiero di Buttavento lungo la costa Sparaina che vi regalerà uno degli scorci più belli ed emozionanti dell’isola d’Ischia su Sant’Angelo e sul golfo Napoli .